Capitan Harlock il film (1978)

Capitan Harlock (宇宙海賊キャプテンハーロック Uchū kaizoku kyaputen Hārokku?) è un manga di fantascienza scritto e illustrato da Leiji Matsumoto, serializzato dalla Akita Shōten dal 1977 al 1979. Il manga, che in Italia venne pubblicato interamente solo nel 2001 dalla Panini Comics, venne adattato in una serie televisiva anime diretta da Rintarō e prodotta dalla Toei Animation. La serie venne trasmessa in
Giappone su TV Asahi dal 1978 al 1979, mentre in Italia venne trasmessa su Rai 2 nel 1979. Dalla serie originale sono derivate molte opere di svariata natura, a cui nella maggior parte dei casi ha collaborato lo stesso Matsumoto. L'ultima di queste è il film d'animazione al computer Capitan Harlock (2013).[1] La serie segue l'omonimo protagonista, un emarginato diventato pirata spaziale dopo essersi ribellato contro il governo della Terra e l'apatia generale dell'umanità.

Nessun commento:

Posta un commento

Recent Posts

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.