Anni 80 - Il mio amico Arnold

Salto indietro del tempo con un personaggio amato negli anni 80: Arnold. 
La serie narra le storie di due fratelli afroamericani, Arnold e Willis Jackson, rispettivamente di 8 e 13 anni, che vengono adottati da un ricco uomo d'affari, Philip Drummond, che così facendo li toglie dalla miseria di Harlem e li porta a vivere nella ricchezza di Manhattan. Questa era stata infatti l'ultima volontà della madre dei due ragazzi, governante del signor Drummond, poco prima di morire per un tumore. Su questo filone si
alterneranno negli anni diverse situazioni, sia comiche che drammatiche, rendendo questa sitcom un successo a livello internazionale per vari anni.
Fra gli altri personaggi fissi si ricordano Kimberly, la graziosissima figlia del sig. Drummond e la signora Edna Garrett, la simpatica governante (sostituita da Adelaide Brubaker e poi da Pearl Gallagher). Successivamente, altri personaggi di contorno fecero la loro presenza in diverse puntate, come ad esempio Dudley e Robbie, gli amichetti inseparabili di Arnold, Charlene Duprey, la ragazza di Willis, e altri ancora.
Arnold e Willis vennero adottati legalmente dopo circa un anno, in un drammatico episodio speciale della durata di un'ora. Da questo momento in poi il signor Drummond diventa ufficialmente loro padre. Nel 1984, al termine della sesta stagione, la serie subisce una radicale modifica a seguito del matrimonio di Philip Drummond con Maggie McKinney, un'insegnante di aerobica. La nuova moglie del sig. Drummond e suo figlio Sam, un vispo ragazzino di 8 anni, entrano nel cast fino al termine della serie.

Adesso vi mostriamo la prima puntata della serie tv.


Nessun commento:

Posta un commento

Recent Posts

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.